RISORSE GRATUITE‎ > ‎

NEWS & TOOLS LETTER

Ricevere mensilmente spunti di riflessione e strumenti concreti di cambiamento penso sia un bel regalo. Con questo spirito ho creato la News & Tools Letter. 
Ogni mese è dedicato a un tema su cui il coaching è molto efficacee presenta letture, video e strumenti pratici per passare dalla riflessione all'azione.

http://eepurl.com/cs2tQ9

ECCO LA NEWS & TOOLS LETTER DI QUESTO MESE: POSSIAMO USARE MEGLIO IL NOSTRO TEMPO !
POSSIAMO USARE MEGLIO IL NOSTRO TEMPO !





*********************************************************************************************************


NEWS & TOOLS LETTERS 2017
Qui trovi i link a tutte le New&Tools Letters del 2017


Per ricevere la News&Tools Letter ogni mese clicca sul bottone giallo in cima alla pagina, oppure qui


ARCHIVIO NEWS & TOOLS LETTERS 2016
Di seguito trovi gli argomenti di tutte le News&Tools Letter del 2016. 
Alcuni numeri sono disponibili per il dowload a pié pagina. 
Per richiedere gli altri scrivi a giulia@giuliasirtori.com

Nov - Dic 2016 " Come essere felici"
La grande domanda, il più grande desiderio di ciascuno: «Come essere felici?» 
E come esserlo in un contesto che non ci siamo scelti, in mezzo a persone che non ci piacciono, di fronte a difficoltà inattese o superiori alla nostra portata. Il tema di questa News & Tools Letter potrà sembrare utopistico, o arrogante. Ma per averlo sperimentato sulla mia pelle, in più occasioni, e per averlo visto succedere con i miei clienti, posso affermare che un "cambio di mindset« è spesso tutto quello che serve
Set-Ott 2016 "Come lavorare bene in team e non morire di riunioni"
Nessuno lavora da solo. Se un tempo era frequente sedersi alla scrivania la mattina e uscire la sera senza aver partecipato neanche ad una riunione, ma solo parlando occasionalmente al telefono, da tempo questo non è più possibile. Lavoriamo intrecciati gli uni agli altri, le competenze sono variegate, le responsabilità molteplici e sovrapposte, e le decisioni necessitano di input diversi e divergenti per essere le più funzionali e corrette, richiedendo coinvolgimento e responsabilità diffuse. Dunque passiamo molto del nostro tempo in riunione, e nessuno purtroppo ci ha insegnato come si fa. A ciò si unisce il fatto che ormai spesso le nostre riunioni sono anche in forma virtuale
Lug-Ago 2016 "Paura del cambiamento e come gestirla"
Il cambiamento è all’ ordine del giorno, sul lavoro e nelle nostre vite. I mercati cambiano, interi settori scompaiono, professioni importanti solo pochi anni fa si svuotano, ed altre nascono e si sviluppano in modo prepotente. Il U.S. Bureau of Labor’s Economic and Employment Projections afferma che le professioni che saranno al top tra 10 anni, adesso non esistono ancora. http://www.fastcompany.com/3046277/the-new-rules-of-work/the-top-jobs-in-10-years-might-not-be-what-you-expect . 
Per me ci son due aspetti chiave 1) allenarsi per diventare più pronti e proattivi verso il cambiamento 2) saperlo gestire per sè e per gli altri in modo efficace, quando arriva inaspettato o imposto.
La Part 1 e la Part 2 di questa News&Tools Letter sono dedicate proprio a questi due aspetti.
Mag-Giu 2016 "Presentazioni efficaci"
Costruire una presentazione è una fatica? ci girate intorno e rimandate fino all’ultimo minuto utile? E poi quando si tratta di esporla? vi sudano le mani ? vi trema le voce? c’è disagio? Niente di strano, capita a quasi tutti. Costruire un discorso sintetico, centrato sulle cose importanti, chiaro e coinvolgente per chi ci ascolta è un lavoro “di fino”, che richiede focalizzazione e allenamento: non è affatto “naturale”. Ed esporre in pubblico in modo efficace è frutto di centratura e grande intelligenza emotiva, cioè la capacità di riconoscere e gestire in modo utile le nostre emozioni e quelle di chi ci sta davanti. Qui troverete suggerimenti pratici e molto efficaci, alcuni dei quali vengono dall'esperienza di Steve Jobs    
La Resilienza è la capacità di affrontare le situazioni di stress recuperando velocemente il nostro equilibrio. In fisica un materiale si definisce resiliente se, dopo essere stato sottoposto ad una sollecitazione, recupera velocemente la sua forma. Quanto siamo capaci di fare come quel metallo? Ci sono molti fattori esterni che ci causano Stress: persone, organizzazioni, situazioni, ambienti. 
Il punto è che, a parità di fattori esterni, persone diverse rispondono in modo differente. Vorrei fare con voi un viaggio attraverso le convinzioni, i valori, gli approcci di coloro che sono altamente resilienti, per allenarci quotidianamente ad essere più simili a loro.
“Definizione di Engagement = misura del livello di coinvolgimento emotivo verso il lavoro, i colleghi e l’organizzazione, che influenza direttamente la voglia di imparare e performare” 
Essere circondati da collaboratori, colleghi, ma anche amici e figli, motivati è 
l’aspirazione di tutti noi.

Spesso però le persone sembrano non avere passione, fanno il minimo indispensabile, pretendono di avere prima di dare, vedono solo il negativo, «remano contro»… Il Gallup Report di quest’anno registra che 2/3 dei lavoratori si dichiarano demotivati. Accanto alle ragioni di contesto, ci sono sempre ragioni più personali, legate ai valori e ai bisogni degli individui, che spesso non sono soddisfatti all’interno delle relazioni, lavorative o private che siano. 
Il tema chiave è che non esistono «risorse» o «riporti»: esistono «persone». 


Pagine secondarie (1): 2017
Ċ
Giulia Rosa Sirtori,
01 gen 2017, 06:50
Ċ
Giulia Rosa Sirtori,
01 gen 2017, 06:50
Ċ
Giulia Rosa Sirtori,
02 dic 2016, 02:23
Ċ
Giulia Rosa Sirtori,
02 dic 2016, 02:23