A QUANTE RIUNIONI "LENTE" VI CAPITA DI PARTECIPARE?

pubblicato 18 ott 2016, 09:01 da Giulia Rosa Sirtori   [ aggiornato in data 14 lug 2017, 06:02 ]
Come mai succede che i meeting vanno lenti, si incagliano, non portano decisioni, devono essere riprogrammati?
A questo punto ognuno è libero di lanciare improperi contro questo o quel collega.
Ma dopo averlo fatto, vale la pena chiedersi: cosa ho fatto con la persona che rallentava il meeting? cosa posso fare di diverso la prossima volta?
Che si tratti di qualcuno che vuole attenzione e non si sente riconosciuto, o di un collega a cui mancano informazioni perchè non le ha preparate, o di un capo debordante, o di un collaboratore insicuro, una nuova via è quasi sempre possibile. Si tratta di avere conversazioni difficili con colui o colei che rallenta, prima o dopo il meeting. Oppure si tratta di ascoltare con più attenzione durante il meeting, dando valore al contributo divergente o contrastante, o chiedendo alle persone che "rallentano" di cosa hanno bisogno per decidere, per essere d'accordo con gli altri, per andare avanti.  Oppure ancora  si tratta di invitare meno persone, solo quelle più utili....Mille risvolti. 
Osservate i meeting a cui partecipate. Osservate i meeting che conducete voi. Noterete tante cose e troverete molte nuove soluzioni.
E farlo con l'aiuto di un Team Coach renderà il lavoro di osservazione più semplice.