RESPIRARE "CON LA PANCIA" - 2' di Mindfulness

pexels.com

Questo esercizio si può fare ad occhi aperti o chiusi, seduti o in piedi , fermi o camminando.  E' la cosa più semplice del mondo, eppure non la facciamo.
La respirazione diaframmatica è LA respirazione che dovremmo utilizzare in ogni momento della nostra vita.
Noi invece mediamente respiriamo male e "poco". I nostri respiri sono spesso contratti, alti, soffocati.
Questo tipo di respirazione ha due effetti importanti:
1. fisiologico: attiva il sistema parasimpatico,  il nervo vago, che è la fascia nervosa più lunga del nostro corpo. Se il sistema simpatico, a cui appartiene l'amigdala, ha la funzione di attivarci di fronte all'emergenza, producendo le ben note reazioni istintive fight-flight-freeze, il sistema para-simpatico serve a "riportare in ordine le cose", a "calmare"  l'amigdala, a farci riprendere il controllo di noi e della situazione. Questo produce l'effetto di permetterci di vedere le cose con diverse prospettive, di aprirci a diverse opzioni, di avere più scelte, e anche di impattare sugli altri in modo più produttivo e utile.
2. mentale: il nostro cervello non può, letteralmente, fare due cose contemporaneamente (il multi-tasking per il cervello non esiste). 
Dunque, nel momento stesso in cui io decido di respirare, e di concentrare la mia attenzione sul modo in cui respiro, non sto più pensando a quello che mi preoccupava o occupava la mia mente poco prima. E' come schiacciare il TASTO RESET. Questo "sgancia" l'amigdala, spegne il pulsante di emergenza. Dopo averlo fatto vedremo le cose in modo più utile.

Io chiamo questa respirazione 4 - 2 - 8. 
In realtà ci sono molte forme di numerazione, e quando inizierete a farlo vi accorgerete che potrete allungare moltissimo soprattutto la parte finale: arriverete anche a 15 e oltre.
Nota a margine: questo esercizio è anche eccellente per allenare la vostra voce, per farla uscire più potente, per darle più corpo e sfumature, per farla durare di più. Not bad ;-)

RESPIRARE "CON LA PANCIA" - ESERCIZIO  4 -  2 - 8
  • Tieni le spalle basse e non sollevarle durante l'esercizio
  • Stai in piedi, oppure seduto ben appoggiato allo schienale e con i piedi saldi a terra
  • Tieni la mascella morbida
  • Metti una mano sulla pancia per renderti meglio conto dell'effetto
  • Ripeti almeno 5 volte
  1. Inspira profondamente riempiendo lo stomaco contando 4  
  2. Trattieni contando fino a 2 
  3. Espira molto lentamente mandando fuori l’aria dalla bocca, contando 8
    Pian piano la pancia si sgonfia, come se ci fosse un ascensore che scende verso il basso e porta fuori l’aria

NON SERVE CHE TI DICA DI RIPETERE QUESTO ESERCIZIO TUTTI I GIORNI , TANTE VOLTE AL GIORNO
ANNOTA COSA CAMBIA PER TE COL PASSARE DEL TEMPO