QUELLE CONVERSAZIONI DIFFICILI, CHE VORREMMO EVITARE

www.pexels.com
Ci sono conversazioni che sono difficili per tutti: chiedere scusa, dire a qualcuno che sta sbagliando, trattare con chi è arrabbiato...  
La via più semplice, o meglio, meno dolorosa, sarebbe di evitare quei momenti, rimandarli: forse non serve intervenire, passerà! 
Sono la prima a rifuggire alcune conversazioni scomode, se ho paura della reazione dell'altro, o voglio evitare il disagio e l'imbarazzo. Per aiutarmi a scegliere la cosa giusta da fare, ripenso sempre a quel che mi disse il mio primo coach, tanto tempo fa: "Ok, ho capito tutto quello che temi possa succedere se parli. Ma cosa succede, se non lo fai?"
Vi lascio allora i suggerimenti degli esperti su come gestire quei momenti difficili.

Se ti interessa questo tema, e pensi ti sarebbe utile lavorarci, contattami 
Se la mia mail ti ha fatto pensare a qualcuno, giragli la News&Tools Letter, e invitalo a contattarmi. 
Per iscriversi alla News&Tools Letter basta cliccare qui.

Giulia Rosa Sirtori – Professional Certified Coach (PCC) International Coach Federation