IKIGAI: IL CONCETTO GIAPPONESE DI FELICITA’ E SUCCESSO


by Laura Oliver

Qual è il motivo per cui ti sei alzato stamattina? 
Solo cercare di rispondere a una domanda così grande potrebbe farti venire voglia di tornare a letto. Se è così, il concetto giapponese di Ikigai potrebbe aiutarti.

Quest’idea proviene da un paese con una delle popolazioni più antiche del mondo, e sta diventando popolare al di fuori del Giappone come un modo per vivere più a lungo e meglio.
Non c'è una traduzione diretta: si pensa che ikigai combini le parole giapponesi ikiru, che significa “vivere”, e kai, che significa “la realizzazione di ciò che si spera”. 
Insieme, queste definizioni creano il concetto di ”ragione per vivere" o “scopo della vita".
Per trovare questo motivo o scopo, gli occidentali hanno distillato , parlando con i giapponesi, quattro domande chiave:
Cosa ami?
In cosa sei bravo?
Cosa vuole il mondo da te ?
Per cosa puoi farti pagare ?

Trovare le risposte a queste domande e individuare un punto di equilibrio tra queste quattro aree è già di per sè un lavoro profondo e lento, che può avvicinarci molto al nostro Ikigai, anche se rischia di ridursi al "trovare il lavoro ideale". 
In Giappone Ikigai è un processo ancora più lento e profondo, che spesso non ha nulla a che fare con il lavoro o con il reddito.

In un'indagine del 2010 su 2.000 uomini e donne giapponesi, appena il 31% dei partecipanti ha citato il lavoro come il loro Ikigai.
Gordon Matthews, professore di antropologia all'Università di Hong Kong e autore di What Makes Life Worth Living? How Japanese and Americans Make Sense of Their Worlds, ha detto in un'intervista al Telegraph che l’ Ikigai è legato a due idee: 
un senso di unità con un gruppo  e  un ruolo a cui ci sentiamo chiamati .
Ikigai probabilmente porterà ad una vita migliore “perché si avrà qualcosa o qualcuno per cui vivere”.
D'altro canto Matthews mette in guardia dall’interpretazione dell’ Ikigai come scopo alto o umanitario:non è qualcosa di grande o straordinario. E' quello che per te è importante”. 

Okinawa, un'isola remota a sud-ovest del Giappone, ha un numero insolitamente grande di centenari, ed è spesso indicata negli studi che riguardano l’ Ikigai.
Secondo Dan Buettner, esperto di Blue Zones (le zone del mondo dove le persone vivono più a lungo) il concetto di Ikigai pervade la vita di questi isolani. 
In combinazione con una particolare dieta e una solida rete di supporto e amicizia (“moai”), Ikigai aiuta le persone a vivere più a lungo su Okinawa, in quanto dà loro uno scopo.

Sapere che qual è il tuo Ikigai è solo metà del lavoro: lo scopo va tradotto in azione. 

Ultima cosa: i ricercatori sottolineano che Ikigai può cambiare con l'età, dunque per chiunque abbia la sua professione come unica e vera ragione di vita, sapere questo è importante, nel momento in cui ci si avvicina alla pensione e si può iniziare la ricerca di un nuovo ikigai.




VUOI LAVORARE SU QUESTO TEMA?

http://eepurl.com/cs2bk9

PENSI POSSA INTERESSARE AD UN AMICO O A UN COLLEGA? Invitalo a contattarmi

http://eepurl.com/cs2tQ9



#coaching #felicità #ikigai #scopo #successo #giappone #why #scopo