GENDER DIVERSITY: LE AZIENDE CAMBIANO LENTAMENTE

Pexels.com
by The Gender Report Credit Suisse 2019 

Per guidare un reale cambiamento e aumentare la diversità di genere nel mondo delle aziende abbiamo tutti bisogno di dati completi e affidabili.
Il Credit Suisse Research Institute (CSRI) effettua ricerche estese sul tema dal 2012, studiando la diversità di genere nella governance e dei leadership team delle società più importanti. Le aspettative sono crescenti e le collaborazioni con organismi internazionali sono molteplici, con lo scopo di raggiungere gli UNSDGSs: United Nations Sustainable Development Goals

La ricerca del Credit Suisse studia le donne nei posti di comando, in particolare all’interno dei Board di Direzione, attraverso 3000 società in 56 paesi, comprendendo 30.000 posizioni executive.

Ecco in sintesi le evidenze principali. 
  • La diversità cresce all’interno dei board, raddoppiando nel corso di 10 anni.
  • Le posizioni di leadership più senior sono però ancora lontane dal mondo femminile. 
  • Circa il 5% delle società analizzate ha CEO donna, e meno del 15% hanno un CFO donna. 
  • Il Nord America e l’APAC riflettono la diversità maggiore rispetto all’Europa. 
  • L’Asia è il continente con più CEO e CFO donne. 
Il Report cerca correlazioni quantitative tra la diversità nel management e i risultati aziendali, e conferma, anno dopo anno, l’evidenza che le aziende con più donne ai livelli alti portano un migliore profitto e un più alto valore azionario. Ovviamente il valore delle azioni e le performance di business sono guidate da molteplici fattori, e quanto osserviamo costantemente è che la diversità di approcci e visioni sia un fattore chiave per portare soluzioni più numerose e più efficaci per vincere la quotidiana , complessa e instabile battaglia competitiva.

L’edizione 2019 del Report presenta anche temi nuovi, quali il business model delle aziende familiari, e la fotografia di aziende fondate da donne, o con donne ai posti più alti della gerarchia.

Infine lo studio contiene un riepilogo dei fattori macroeconomici e demografici che influenzano la presenza delle donne nel mondo del lavoro e le frizioni che impattano la loro progressione di carriera.  Si fa il punto sul gender pay gap, illustrando cause e implicazioni a livello globale.

PUOI LEGGERE IL REPORT IN DETTAGLIO NELL'ALLEGATO PDF