"HAPPINESS IS NOT A SPECTATOR SPORT"

"Happiness is not a spectator sport" è una frase di Chris Peterson, uno dei padri della Positive Psychology. 
In effetti la ricerca della felicità è ciò a cui tendono molte delle nostre azioni, e l'ultimo mese dell'anno porta molti di noi a fare riflessioni su di essa. 
Troviamo la felicità in tanti modi diversi, che si tratti della gioia di un momento, del fuoco di una grande passione o del tepore di una conquistata serenità.
E a volte la perdiamo, anche per periodi lunghi, per eventi che fatichiamo a gestire.
Alcune persone sono naturalmente più portate di altre alla felicità, perchè più capaci di rivolgere uno sguardo tollerante e sorridente a se stesse e al mondo intorno, e di trovare il buono in ciò che accade, anche se è diverso da quello che avrebbero voluto.
Mediamente noi tutti facciamo del nostro meglio, ma può capitare di sentirsi travolti, perdere la fiducia, concentrarsi solo su ciò che manca, vedere nero...
Niente di strano: il cervello è costruito sul negativity bias, che ovviamente ha anche una funzione utile.

Quello che intendeva dire Peterson, però, è che noi possiamo allenarci alla felicità, con regolarità, come con uno sport, e nella News&Tools Letter di questa fine d'anno ho voluto inserire i 6 VIDEO che per me sono stati negli ultimi anni la maggiore fonte di ispirazione e azione su questo tema.
Spero lo siano anche per te.
Ti auguro Buona Visione, Buon Allenamento, e fin d'ora, Buone Feste


Giulia Rosa Sirtori – Professional Certified Coach (PCC) International Coach Federation


Ti interessa questo argomento? Ti sarebbe utile lavorarci ? Contattami per una conversazione di coaching orientativa e gratuita.
La mia mail ti ha fatto pensare a un/a amico/a o un collega? Gira a chi desideri la News&Tools Letter, e invitalo/a a contattarmi. 
Per iscriversi alla News&ToolsLetter mensile ecco il link