QUELLO CHE I LEADER DEVONO SMETTERE DI FARE


by Marshall Goldsmith - http://www.marshallgoldsmith.com/

Ci sono quattro comportamenti tipici dei Leader che hanno effetti disfunzionali sull'efficacia delle loro persone e sull'efficacia dei Leader stessi. Sono comportamenti a volte inconsapevoli. Spesso originano da intenzioni positive, ma hanno effetti controproducenti. Ecco il breve ma potente elenco, che vi farà riflettere.

1. SMETTI DI VOLER VINCERE OGNI VOLTA


Vedere ogni conversazione come una battaglia ha un impatto sulla tua energia, sulla tua visione chiara delle situazioni e sul commitment degli altri

La prossima volta, prima di insistere per vincere a tutti i costi:
FERMATI – RESPIRA e CHIEDITI: «COSA STO VINCENDO QUI?»






2. SMETTI DI ENTRARE NELL’ ESECUZIONE E NEI DETTAGLI



L’efficacia di un’esecuzione dipende dalla bontà dell’idea e dal commitment delle persone che la fanno funzionare. Se i tuoi suggerimento diventano ordini, siano essi buoni o cattivi, intelligenza e commitment vanno persi
La prossima volta, prima di parlare:
FERMATI – RESPIRA e CHIEDITI: «NE VALE LA PENA?»

3. SMETTI DI DIRE QUANTO SEI BRAVO TU E QUANTO SONO STUPIDI GLI ALTRI


Il 70% delle nostre conversazioni rientra in una di queste due tipologie: quanto ci è utile?
La prossima volta, prima di parlare:
FERMATI – RESPIRA e CHIEDITI: «LO STO FACENDO ANCORA? E’ UTILE?»


E POI INTRODUCI UNA NUOVA ABITUDINE NEL TUO TEAM:
OGNI VOLTA CHE UNO CADE IN QUESTO ERRORE DOVRA' PAGARE UNA MULTA




4. SMETTI DI DIRE «SI, MA»



E' un modo abituale di parlare, ma crea una cultura orientata a trovare gli errori.
FOCALIZZATI SULLE FORZE E LE COSE POSITIVE
USA IL LINGUAGGIO POSITIVO!