CAMBIARE ABITUDINI

Si avvicina la fine dell'anno, momento di bilanci e di nuovi propositi per il futuro. Ci ritroviamo, quando l'anno finisce, a chiederci cosa vogliamo di diverso per il futuro, e come ottenerlo. Ottimo, non fosse che il nostro cervello in questi casi lavora "contro di noi". Il cervello è in sè "pigro": vuole risparmiare energia. Le abitudini per lui sono molto preziose. Quando desideriamo cambiare qualcosa, dobbiamo metterlo in condizione di adottare razionalmente ed emotivamente il cambiamento, così da intraprendere il cammino faticoso verso un nuovo capitolo. Restare su una vecchia modalità, per quanto non più utile o addirittura dannosa, è più semplice. Serve un gancio  emotivo ed una motivazione forte, e servono concentrazione e disciplina. Dopo un pò la cosa nuova diventerà essa stessa un'abitudine, e tutto sarà più semplice e naturale.
Qui trovi ricerche, spunti di riflessione e strumenti pratici, per metterti in discussione, sperimentare modalità nuove, verificare cosa cambia.

Ti interessa questo tema? Ti sarebbe utile lavorarci ?
Contattami per una conversazione di coaching orientativa e gratuita, da cui porterai via un’idea più chiara dell’obiettivo che vuoi raggiungere e una consapevolezza maggiore sulle sfide personali da vincere per riuscirci.
La mia mail ti ha fatto pensare a un amico o un collega, a cui una conversazione di coaching orientativa potrebbe essere utile? Giragli la News&Tools Letter, invitandolo a contattarmi.

Ti auguro buona lettura e buona pratica.  
Per iscriverti alla News&ToolsLetter mensile clicca qui.
Giulia Rosa Sirtori – Professional Certified Coach (PCC) International Coach Federation