COACHING PER TEAM DI LAVORO


I percorsi di Team Coaching si compongono normalmente di due tipi di attività, che si svolgono in parallelo: attività con il Team e attività con i singoli membri.

ATTIVITA' CON IL TEAM
Ci sono tre fasi fondamentali nel lavoro con il Team nel suo complesso

PREPARAZIONE

Il Coach inizia il suo lavoro con una fase di preparazione, in cui intervista il Team Leader, a volte  i membri del team, a volte anche gli stakeholder più significativi.
Questa fase permette di mettere a fuoco le problematiche chiave e gli obiettivi più significativi.

PUNTO ZERO
Il Coach riunisce il Team e lo invita ad una riflessione sui Valori chiave, ovvero su quello che per ciascun team member è importante per poter lavorare bene in Team.
I Valori di ciascuno vengono raccolti in una lista complessiva, da cui emergeranno molte sovrapposizioni e molti elementi comuni: si comincerà ad intravedere quali sono i Valori fondamentali del gruppo, quelli che permettono di poter dire di essere felici di appartenere a un team e di essere contenti del modo in cui funziona.
I Valori però potrebbe essere disattesi nella realtà dei fatti, e questo Punto Zero è proprio l'occasione per rendersene conto: ogni team member verrà invitato a dare un voto che descriva quanto ogni Valore è effettivamente vissuto all' interno del Team. Ci potranno essere discrepanze, legate alle diverse situazioni individuali, ma in generale apparirà nel giro di poco tempo molto chiaro a tutti quali sono i Valori da sviluppare per migliorare significativamente il modo di lavorare insieme e l'efficacia dei risultati.
E una volta distillata una lista di Valori Prioritari da sviluppare (3 al massimo) per fare la differenza, i Team members verranno invitati a definire insieme da quali comportamenti concreti e osservabili si vedrà che i valori verranno effettivamente rispettati e vissuti: si arriva a concordare le nuove "Regole del Team"
Il Team è di tutti, e tutti avranno il dovere e il diritto di farle rispettare in caso, per cattive abitudini o incidente, vengano disattesi, in particolare nelle riunioni di lavoro.
Nel Punto Zero vengono utilizzati anche interessanti Team Assessment , che vengono poi riproposti in momenti di check point lungo il percorso di Team Coaching

TEAM COACHING DURANTE LE RIUNIONI DI LAVORO
Il Coach assiste alle riunioni di lavoro del Team operativo, osserva le interazioni e le dinamiche, orienta tramite domande e feedback al rispetto delle Regole del Team, e al miglioramento di una serie di fattori chiave per il suo buon funzionamento. 
Il Team Coach presta attenzione ad una serie di fattori chiave: le 
modalità di comunicazione, la libera espressione di tutti i ruoli intorno al tavolo, la responsabilita’ individuale, il rispetto delle regole condivise, le modalita’ di problem solving, la visione d’insieme e la focalizzazione sulle priorità, la gestione degli stakeholder e della complessita’, la soluzione di conflitti all'interno e all'esterno del team.

ATTIVITA' CON I SINGOLI MEMBRI DEL TEAM
In parallelo al lavoro con il Team nel suo complesso, il Coach può / deve  supportare i membri del Team con percorsi individuali.

TEAM LEADER
E' sempre fondamentale lavorare con il Team Leader, perchè su di esso ricade gran parte della responsabilità e intorno ad esso gravitano moltissime dinamiche.

SINGOLI MEMBRI DEL TEAM
E' possibile, e spesso opportuno,
 supportare con percorsi individuali singoli componenti del Team, in particolare coloro che sono più impattanti sulle dinamiche complessive




PERCORSI DI TEAM COACHING NEL CORSO DI  4-8 BUSINESS MEETINGS DI 4 ORE L'UNO
PERCORSI INDIVIDUALI CON TEAM LEADER E/O TEAM MEMBERS CON PERCORSI DI 6-8 INCONTRI DA 90’ 


Per qualche spunto di riflessione sul modo in cui lavori e vorresti lavorare in Team clicca qui